Causa di non idoneità accertamenti fisici vfp1

30 giugno 2017

Causa di non idoneità accertamenti fisici vfp1




28 giugno 2017

Causa di non idoneità accertamenti fisici vfp1

Buonasera dottore, sono un ragazzo di 20 anni che oggi ha effettuato le visite mediche presso il centro di selezione VFP1 di Palermo, risultando inidoneo poichè tempo fa ho subito una piccola operazione al dotto di Botallo. Premetto che questo piccolo "problema", una volta operato, non mi ha in nessun modo recato danni a livello fisico. Infatti pratico attività fisica a livello agonistico senza mai aver avuto alcun tipo di problema, neanche durante le visite mediche. Mi è stato infatti rilasciato sempre il certificato di idoneità agonistica dal medico sportivo. La contatto per chiederle se per caso ha gia avuto a che fare con problemi del genere e se conosce qualcuno che è riuscito a risolvere questo problema facendo ricorso, in modo tale da regolarmi se farlo anch'io o no. La ringrazio in anticipo e le auguro una buona serata.

Risposta del 30 giugno 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non ho la possibilità di rispondere ai suoi quesiti, ma posso dirle che, una volta chiuso il dotto di Botallo, il cuore ritorna normale e se questa situazione viene confermata dall' ecocardiogramma, mi sembra strana la decisione di quella commissione.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube