Circoncisione

12 marzo 2006

Circoncisione




10 marzo 2006

Circoncisione

salve ho 32 anni, ho normali rapporti sessuali con la mia donna, anche se sin dalla prima volta, nella penetrazione accuso fastidio non tanto sul glande quanto sotto il glande lungo l'asta del pene. . . . . questo perche' ho notato che anche se eretto il mio pene continua ad avere il glande ricoperto di pelle, (come se ci fosse piu' pelle del necessario). . . per non parlare delle vene superficiali lungo tutto il dorso anche quando il membro si trova allo stato flaccido.
Ne ho parlato al mio medico e all'urologo e gli stessi mi hanno detto che non tutti sono circoncisi e che la pelle e' normale che ci sia. . . . e per le vene e' normale che si ingrossino durante l'eccitazione fino a diventare molto evidenti. . . . .
ma allora, scusate per il paragone, ma i peni che si vedono nei film porno sono tutti falsi? e sono tutti circoncisi? non e' che per la presenza di eccessiva pelle le vene tendono a dilatarsi e magari a compromettermi l'erezione?
ringrazierei gli esperti per un consulto e per che no, anche per una visita. . . . . . . .

Risposta del 12 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Generalmente a pene eretto il prepuzio (cioè la pelle che ricopre il glande, la punta del pene) scende senza difficoltà alla base del glande lasciandolo scoperto. Se ciò non succede e si hanno dolori o fastidi è bene valutare la situazione ed eventualmente pensare ad una correzione chirurgica che prevede una circoncisione e successiva plastica in anestesia locale. Questo intervento, deve essere ben ponderato, soprattutto nell'adulto, in funzione dei possibili effetti collaterali legati soprattutto ad un cambiamento della "sensibilità" in questa regione anatomica molto importante per una normale attività sessuale. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube