Consiglio

07 settembre 2004

Consiglio




Domanda del 03 settembre 2004

Consiglio


sto concludendo una terapia per attacchi di panico intrapresa 6 mesi fa ho preso antidepressivi associati ad ansiolitico c'è una terapia di "mantenimento" ovviamente che non contempli l'uso di farmaci ma di qualche tecnica psicologica o di rilassamento o,se ce ne dovesse essere bisogno ,di qualche calmante palliativo? grazie
Risposta del 07 settembre 2004

Risposta di CRISTINA CUSIN


Vi sono diverse tecniche tra cui quelle piu' efficaci sono di tipo cognitivo-comportamentale; un ansiolitico puo' sempre essere assunto al bisogno nel caso si ripresentino sintomi di Ansia acuta.
Suggerirei di discutere la scelta terapeutica con il curante.



Dott.ssa Cristina Cusin
Specialista attività privata
Ricercatore
MILANO (MI)



Il profilo di CRISTINA CUSIN
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
Mente e cervello
16 settembre 2018
Libri e pubblicazioni
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo
Mente e cervello
13 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo
Adolescenti ribelli. Come gestirli
Mente e cervello
12 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Adolescenti ribelli. Come gestirli