Coronografia - possibili conseguenze?

12 gennaio 2016

Coronografia - possibili conseguenze?




09 gennaio 2016

Coronografia - possibili conseguenze?

Buonasera, sono stato sottoposto ad una coronografia lunedi verso le 13 entrando dall'arteria femorale dall'inguine destro dopo l esame che ha rilevato che le coronarie erano libere mi hanno riportato a letto e mi hanno detto di tenere la gamba distesa senza piegarla ma dopo circa un tre ore dall'esame ho sentito un dolore come una pugnalata che mi partiva dall'anca destra al ginocchio e avvertivo una non sensibilita'per una fascia di un paio di centimetri sulla coscia laterale mi hanno detto che era normale ma oggi a distanza di 5 giorni la non sensibilita'sta aumentando. volevo sapere se è normale. grazie, nunzio

Risposta del 12 gennaio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, a distanza di 5 giorni non si può dire che la situazione sia normale. Si faccia rivedere dal suo medico

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube