Cortisone

02 aprile 2007

Cortisone




30 marzo 2007

Cortisone

Gentile dottore, sono tre settimane che ho un forte infiammo alla faringe e alla laringe. Dopo vari antinfiammatori che non hanno guarito il disturbo sono ricorsa al cortisone. Le scrivo per chiederle se l'uso del cortisone per via orale danneggia le corde vocali, e se il cortisone stesso è la causa di fastidiossissimi muchi che, comparsi appunto all'inizio della cura con il medicinale, talvolta ostruiscono il passaggio dell'aria rendendomi difficile la respirazione. come potrei intervenire naturalmente?La ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.

Risposta del 02 aprile 2007

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO MARTUCCI


Tenersi una forte infiammazione per tre settimane senza rivolgersi a unao specialista è un'imprudenza. Il cortisone non danneggia le corde vocali, ma è un farmaco di non poco conto e va somministrato solo su prescrizione di uno specialista che abbia posto una diagnosi. Le suggerisco, dunque, di non porre altro tempo in mezzo e di rivolgersi a un otorino. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)

Risposta del 02 aprile 2007

Risposta a cura di:
Dott.ssa TAMARA BRESSI


Cara Signorina, la invito anche io a volersi sottoporre ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica.

Dott. Ssa Tamara Bressi
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
SPOLTORE (PE)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube