Diarrea in paziente con tumore al pancreas

03 dicembre 2012

Diarrea in paziente con tumore al pancreas




27 novembre 2012

Diarrea in paziente con tumore al pancreas

A mio padre 80 anni hanno diagnosticato un cancro al pancreas III stadio, per ora non ha dolori quello che lo limita (lui non sa nulla) è la diarrea. Il nostro medico gli ha dato un'integratore (mangia poco, ha scariche subito dopo aver mangiato) e il Dissenten che non fa molto furchè bloccarlo e poi fargli venire dolori alla pancia. Non si può far nulla per questo disturbo che lo limita, esce di rado prima era un uomo molto attivo, per fargli vivere meglio questi ultimi giorni di vita. Grazie.

Marina

Risposta del 03 dicembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. GIORGIO REGUZZONI


A volte il tumore del pancreas si associa a cattiva digestione e diarrea per mancanza degli enzimi pancreatici. In tal caso è opportuno dare degli enzimi pancreatici associati al pasto (ad es. Creon o simili. . . secondo l'esperienza del suo medico). Se questi non funzionano si può ipotizzare in seconda istanza ad una alterazione dei sali biliari (specie in presenza di alterazioni del fegato) e si può associare della colestiramina, altre volte ed in tumori molto particolari può essere presente l'eccessiva produzione di citochine, che richiedono la terapia con octreotide, . . . . altre cause meno frequenti sono le sovrainfezioni ecc, ecc
Il dissenten potrebbe essere tenuto e comincerei con l'associare gli enzimi pancreatici. in caso di insuccesso per tutte le altre alternative il malato deve essere attentamente valutato dall'oncologo o dallo specialista in terapie palliative.

Dott. Giorgio Reguzzoni
Specialista attività privata
Specialista in Oncologia
Busto Arsizio (VA)

Ultime risposte di Tumori

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa