Diverticolite complicata da scad

16 dicembre 2016

Diverticolite complicata da scad




14 dicembre 2016

Diverticolite complicata da scad

Buongiorno. Il mese scorso mia madre di 72 anni è stata ricoverata per rettorragia. A seguito di una colonscopia le è stata diagnosticata una Diverticolite complicata da SCAD e un polipo al sigma, che non è stato possibile rimuovere a causa dell'infiammazione presente. E'stata dimessa con una terapia a base di lefoxacina (Tavanic 500) 1 al giorno per 7 giorni e mesalazina (Mesavancol 1200) 3 al giorno per 30 giorni. Inoltre il gastroenterologo dell'ospedale le ha tolto il pantoprazolo che prendeva per una Ernia iatale e reflusso diagnosticati anni fa a mezzo RX. Da quando è tornata a casa continua ad avere quotidianamente dolori sotto la pancia, spesso seguiti dalla necessità di andare in bagno, alternativamente a Diarrea, ma più spesso di consistenza molle, tutto questo pur mangiando molto poco ed in bianco (è infatti abbastanza dimagrita ), anche se non ha avuto indicazioni di dieta particolare. Volevo chiedere, a distanza di un mese, se questi sintomi sono normali, se è il caso di fare qualche ulteriore approfondimento e se c'è qualche accorgimento per alleviarle questa sintomatologia in modo che abbia la possibilità di mangiare di più e meglio. Grazie. Saluti.

Risposta del 16 dicembre 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La SCAD è, in pratica, una infiammazione cronica che complica la Diverticolite. Quindi, la terapia, spesso, deve durare a lungo, per vedere miglioramenti. Non sono necessari altri esami: prosegua con la stessa terapia. Per alleviare i dolori, che in gran parte sono di origine spastica, possono essere utili dei farmaci blandamente antispastici, ma devono sempre essere prescritti dal suo medico.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa