Esame sotto sforzo e holter 24h

03 maggio 2015

Esame sotto sforzo e holter 24h




27 aprile 2015

Esame sotto sforzo e holter 24h

Salve, sono un ragazzo di 33 anni e fino ad ora non ho avuto mai nessun tipo di problema, premetto che sono un po ansioso e sono un po sotto stress. Circa un mese fa ho fatto un ecg e mi e comparsa un exstrasistole ventricolare, allora mi hanno consigliato un ecg da sforzo ed un holter 24h.  
Dall' ecg da sforzo si rivela, ecg a riposo: ritmo sinusale a freq. 80/min. Normale conduzione AV. Presenza di un bev.
Test ergometrico massimale eseguito su cicloergometro a freno elettromagnetico con protocollo incrementale 25 watt/min. Interrotto al I min. Del VII step(175w) per assenza di alterazioni significative di ridotta riserva caronarica.
Frequente exstrasistolia ventricolare durante tutto il test, piu frequenti a riposo, scomparse all'acne dello sforzo e nella fase di recupero.
Normale incremento pressorio ( PA max 150/80 mmHg). Pazuente asintomatico.


Dall'holter 24h si rileva.  
L'esame mostra ritmo sinusale a frequenza compresa tra 43 e 126/m'.
Si rilevano 1722 exstrasistoli ventricolari monomorfe, 62 battiti ectopici sopraventricolari isolati e 1 breviallungamenti dello R/R secondaria a extrasistoli atriali. Non si rilevano significative modificazioni del tratto S-T



Risposta del 03 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Dovrà rivolgersi a un cardiologo per una terapia adeguata, meglio se dopo avere eseguito anche un'ecocardiogramma.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube