Fastidio petto, gola

30 marzo 2020

Fastidio petto, gola




26 marzo 2020

Fastidio petto, gola

Buongiorno.
Ho 39 anni, normopeso, non ho mai fumato.
Le scrivo perchè visto il periodo la mia dottoressa di base non mi ha fatto accedere all'ambulatorio per visitarmi.
Che io sappia non sono stata a contatto con nessun soggetto positivo Covid 19.
Ma sicuramente sto a contatto con molte persone perchè lavoro in un'azienda che per ora è rimasta aperta.
Da 4 gg circa ho fastidio alla gola (come qlc che gratta), con leggerissimo catarro e tosse (quasi sempre secca).
Non ho mai avuto febbre.
Sento come avessi il fiato corto a parlare e a fare movimenti come anche il solo camminare.
Se provo a fare respiri lunghi e profondi faccio fatica e mi viene immediatamente da tossire.
Ogni tanto, soprattutto appena sveglia e la sera ho un pò di mal di gola e sotto le orecchie, mi sento come se avessi la febbre, ma non ce l'ho.
Il problema è che se avessi bisogno di un antibiotico (se avessi una qualunque infezione alle vie aeree), non posso saperlo se non vengo visitata; se invece fosse il virus o un'influenza generica, so che non devo prendere l'antibiotico.
Sinceramente non so come comportarmi.
Mi potrebbe dare un consiglio?


Risposta del 30 marzo 2020

Risposta a cura di:
Dott.ssa SIMONETTA GIANNI


Ho bisogno di sapere se hai mai sofferto di bronchite asmatica o di asma; se questi disturbi persistono ti consiglio comunque di chiamare il 118 (loro devono venire anche per questi casi) in modo che si possa stabilire che cosa hai esattamente. Da quello che racconti sembra più un attacco di bronchite asmatica che altro, però non si può escludere che tu sia venuta in contatto con il virus. La stragrande maggioranza degli infettati ha disturbi minimi e indistinguibili da un' influenza normale. Quindi direi che se domani hai ancora questi disturbi la cosa migliore è chiamare il 118. Dammi notizie
Simonetta GIANNI

Dott. Ssa Simonetta Gianni
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Malattie infettive
Specialista in Malattie apparato respiratorio
SIENA (SI)
Risposta del 30 marzo 2020

Risposta a cura di:
Prof. LUCIANO PAGLIARI


La visita con l’esame obiettivo è la base di ogni atto medico, se compare febbre farei il test del coronavirus che farei comunque.

Prof. Luciano Pagliari
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Medicina estetica
Roma (RM)

Ultime risposte di Orecchie naso e gola

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube