Gammapatia policlonale

04 dicembre 2014

Gammapatia policlonale




30 novembre 2014

Gammapatia policlonale

Buongiorno,
sono una ragazza di 29 anni obesa( bmi=42). Ho recentemente eseguito degli esami di laboratorio per indagare una diarrea cronica che ho da un anno. Gli esami strettamente gastroenterologici sono fortunatamente tutti negativi. È emersa una gamma patia policlonale all'elettroforesi proteica, ves =31(<15), pcr =4(<1), ggt=78(<50), got e gpt nella norma, transferrina=194( 250-380), sideremia e ferritina nella norma. Tutti gli altri esami( emocromo, funz renale, funz tiroidea, colesterolo, elettroliti, urine) nella norma. Il mio medico di base era un po spiazzato(in realtà avevo quei valori alterati anche l'anno scorso, ma un po' meno) e ha delegato ogni decisione alla mia dietologa che vedrò a gennaio. Un altro medico mi ha detto di mostrare i miei esami a un ematologo. Una cosa che non ho mai detto a nessun medico è che da mesi ho prurito. Capita 1-3 volte a settimana, è improvviso, generalizzato, ma dura poco(5-10 minuti). quasi sempre di sera. a volte mi sveglio di notte per grattarmi. non so se è importante.
cosa mi consigliate? grazie!
NB: sono astemia, non fumo, non assumo farmaci e seguo una dieta ipocalorica.

Risposta del 04 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


Gentile paziente una gammopatia con prurito non è mai da prendere alla leggera: può anche essere benigna ma è necessario effettuare tutta una serie di esami per escludere patologie autoimmuni come disturbi della tiroide, e reumatiche, ma anche infezioni virali croniche come HIV, HCV, HBV, anti borrelia, etc. le consiglierei prima di effettuare gli esami dedicati e poi di recarsi da un immunologo
Buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Tumori


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube