Herpes genitale

08 dicembre 2010

Herpes genitale




30 novembre 2010

Herpes genitale

Buonasera
qualche giorno fa mi sono comparsi dei piccoli brufoletti sul grande labbro destro pare pieni di acqua, successivamente le bollicine sono sparite e sono rimasti i brufoli, simili a punture di zanzara molto pruriginosi. In seguito sulla superificie dei brufoli sono comparse delle crosticine. Associato a questo sintomo si sono gonfiate due ghiandole sulla parte destra dell'inguine. E' possibile che sia herpes? come posso averlo contratto senza aver avuto rapporti da circa 2 mesi?

Risposta del 08 dicembre 2010

Risposta a cura di:
Dott. GIANLUCA PACCAGNELLA


Cara Signora,

Lei è molto preparata! Con ogni probabilità quanto da Lei descritto corrisponde ad un Herpes genitalis.
L'infezione da Herpesvirus può averla contratta la prima volta anche tanto tempo fà, senza che si sia manifestata in maniera clinicamente evidente. Il virus, passata la cosidetta "infezione primaria", non va via dall'organismo, ma si rifugia nei gangli nervosi dove può rimanere "tranquillo" per anni o anche per tutta la vita. Occasionalmente, però, in seguito a "stress", altre infezioni (anche una semplice Influenza ) ecc. , esso può riattivarsi e migrare nuovamente nella zona da cui è penetrato nell'organismo, dando così un'infezione secondaria (quella che Lei mi ha descritto). Le "ghiandole" sull'inguine che Lei mi riferisce, non sono altro che linfonodi che si sono gonfiati in risposta all'infiammazione della zona genitale.
Mi rivolgerei al suo Ginecologo per iniziare una terapia a base di Acyclovir, sia crema da applicare direttamente sulla zona interessata, sia in compresse.

Spero esserle stato di chiarimento.

Cordialmente,

Dott. Gianluca Paccagnella
Medico Ospedaliero
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Asolo (TV)

Ultime risposte di Salute femminile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa