Infarto occhio

30 ottobre 2020

Infarto occhio




24 ottobre 2020

Infarto occhio

Buon pomeriggio a tutti. Volevo porvi una domanda, mia zia non vede più da un occhio dopo essersi addormentata e risvegliata all una di notte. Dopo di che ha effettuato una visita oculistica e il dottore le ha detto che ha avuto un infarto all’occhio. Mia zia ha chiesto se ci fosse una cura o se potrebbe riprendere la vista ed il dottore ad entrambe le domande le è stato detto no. Il dottore le ha solamente consigliato di fare degli esami del sangue. Voi cosa mi consigliate Di fare ? Ho anche letto su google che entro 90 giorni potrebbe avere un ictus o infarto. E sono molto preoccupato. È vero che non riprenderà la vista ? Mi dite anche il dottore specializzato in materia come viene chiamato. Così cerco un dottore per prenotarle una visita lunedì Grazie mille per le risposte

Risposta del 30 ottobre 2020

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO PICCINATO


Probabilmente si tratta dell'occlusione dell'arteria centrale della retina. Se riguarda il tronco arterioso principale, purtroppo molto spesso l'esito è infausto per la visione; se la lesione riguarda un ramo dell'arteria centrale, allora la prognosi è migliore, residuando un'area di non visione nel territorio irrorato dal vaso. La lesione è una spia della situazione generale generale dell'organismo; perciò è bene consultare un cardiologo o un angiologo

Dott. Vincenzo Piccinato
Continuità Assistenziale
Specialista in Oftalmologia
Pordenone (PN)

Ultime risposte di Occhio e vista

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa