Insonnia

02 febbraio 2022

Insonnia


Tags:


24 gennaio 2022

Insonnia

Buongiorno, sto assumendo Rivotril 1/2 mg da 5 anni per risolvere un problema dovuto a mielopatia cervicale con fascicolazioni al tricipite sx, in seguito a icidente stradale con trauma cranico cervicale. All'inizio bastavano 4/5 gocce e mi aiutavano anche per dormire senza risvegli notturni precoci senza riaddormentamento. Pertanto uno specialista neurologo mi ha prescritto di assumere 15/18 gocce di Minias al risveglio per prolungare di un paio di ore il sonno. Recentemente mi sono rivolto ad uno specialista del sonno che mi ha detto che l'associaziome dei 2 farmaci possono portare a morte. A chi devo credere e come posso comportarmi? Grazie

Risposta del 02 febbraio 2022

Risposta a cura di:
Dott. EDOARDO GENTILE


Buongiorno, l'associazione fra quei due farmaci sicuramente non è mortale; comunque, per ulteriori indicazioni terapeutiche, le consiglio di rivolgersi a chi le ha prescritto i farmaci.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
Torino (TO)


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Giornata della felicità: sii consapevole, sii grato, sii gentile
Mente e cervello
20 marzo 2023
Notizie e aggiornamenti
Giornata della felicità: sii consapevole, sii grato, sii gentile
Mal di testa, che fare? Sei consigli che aiutano
Mente e cervello
13 marzo 2023
Notizie e aggiornamenti
Mal di testa, che fare? Sei consigli che aiutano
Psicofarmaci: boom di abuso tra i giovani
Mente e cervello
17 febbraio 2023
Notizie e aggiornamenti
Psicofarmaci: boom di abuso tra i giovani
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa