Ipertensione

18 gennaio 2005

Ipertensione




Domanda del 14 gennaio 2005

Ipertensione


ringrazio anticipatamente della risposta che spero di avere in merito alla domanda che vengo a formulare....... sono un uomo di 39 anni, ho circa 10 chili di più addosso e mi hanno scoperto di essere iperteso, quindi dal 1 gennaio 2005 assumo farmici antiipertensivi...... il farmaco che assumo è " ratakand " la domanda è questa....io sono sempre stato un assiduo consumatore di coca cola light, la quale contiene FENILALANINA, proprio qui sul vostro sito stavo leggendo che è una sostanza deleteria per gli ipertesi........ consumando un bicchiere e mezzo a pasto di coca, assumo una dose di fenilalanina deleteria per la mia ipertensione oppure posso continuare a berla tranquillamente? stesso episodio accade con le gomme da masticare le quali sulla confezione riportano l'avvertenza che contengono una fonte di fenilalanina.... posso continuare ad usarle visto che mi aiutano poichè ho smesso di fumare da circa 3 mesi? fiducioso di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente
Risposta del 18 gennaio 2005

Risposta di DAVIDE STELLATO


Gentile lettore,

il modo migliore che ha per curarsi, insieme alle terapie che le ha prescritto e le prescriverà il suo medico, è quello di modificare il suo stile di vita, che significa in pochi punti:
- non immaginare neanche di riprendere a fumare;
- praticare una moderata attività fisica (è sufficiente una passeggiata di 30-40' al giorno per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari);
- seguire una dieta con poco sale (non ne aggiunga ai secondi, limiti fortemente il consumo di formaggi ed insaccati e cibi in scatola);
- evitare altri eccessi alimentari e, nel suo caso, cercare di perdere "un po' per volta" i chili che ha in più (se perdesse 200 grammi al mese per 4 anni, avrebbe perso dieci chili: non faccia diete drastiche, che le farebbero perdere anche sostanza muscolare, che sostituirebbe con nuovo grasso una volta interrotta la dieta";
Quest'ultimo punto riguarda anche la specifica domanda che lei pone: ogni eccesso può avere effetti deleteri per la nostra salute, quindi, anche se lei non assume una dose "tossica" di fenilalanina, limitarne i consumi, rendendoli più saltuari e non quotidiani, potrebbe sicuramente giovarle.
Cordiali saluti,

Dott. Davide Stellato
Medico Ospedaliero
ISCHIA (NA)



Il profilo di DAVIDE STELLATO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi