Isteroscopia

01 novembre 2005

Isteroscopia




29 ottobre 2005

Isteroscopia

buongiorno, mi hanno consigliato di sottopormi ad un esame isteroscopico, non riesco a trovare risposte ed informazioni su questo esame può darmi informazioni più specifiche. Faccio presente che suddeto esame mi è stato proposto in seguito alla diagnosi di un ispessimento al collo dell'utero di 9. 4 mm. grazie

Risposta del 01 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa TIZIANA CELESTE


l'isteroscopia è un esame poco invasivo, che consente di valutare la cavità uterina ed in particolare l'endometrio, cioè la mucosa che riveste le pareti uterine interne.
grazie a questo esame si possono studiare patologie quali:eventuali polipi enometriali, iperplasia endometriale, infiammazioni, infezioni, aderenze, la pervietà degli ostii tubarici, neoformazioni, l'orifizio uterino interno, etc. . .
per quanto riguarda le modalità di esecuzione di solito si effettua in regime ambulatoriale, non richiede una particolare preparazione prima dell'esame, è assolutamente indolore, al massimo si può avvertire un pò di fastidio.
come si esgue: si introduce una piccola sonda ( un tubicino con diametro di 2mm ) all'interno del canale cervicale, si giunge in cavità e si inietta soluzione fisiologica, durante le manovre, per consentire una migliore visibilità quindi si procede all'osservazione degli elementi da esaminare.
la paziente è sveglia e partecipe per tutta la durata dell'indagine, inoltre può osservare su un monitor lo svolgimento dell'esame.
unica condizione per l'escuzione è che si svolga in assenza di perite ematiche.
buona fortuna

Dott. Ssa TIZIANA CELESTE
Universitario
Specialista in Ginecologia e ostetricia
FOGGIA (FG)

Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube