Male alla schiena

16 settembre 2005

Male alla schiena




14 settembre 2005

Male alla schiena

Gentili dottori, mi chiamo Marco ed ho 24 anni;scrivo per sottorporVi il mio caso. Da circa 9 mesi avverto un dolore pungente alla schiena, all'altezza dell vertebre toraciche, leggermente spostato verso destra sulle coste. In alcuni giorni il dolore si irradia a tutta la colonna ed aumenta se abbasso la testa e se contraggo i dorsali. Non riesco a capire cosa sia. C'è da dire che da diversi mesi sto parecchio male, ho una sensazione di malessere molto marcato e sono anche stato trovato positivo alla lue (curata con infusioni di Rocefin!). I test per tutti gli altri virus e batteri risultano negativi e la radiografia al torace non ha evidenziato nulla di anomalo. Gli altri sintomi che avverto sono:malessere, stato confusionale, difficoltà di concentrazione, problemi alla vista (ho la sensazione che la mia capacità visiva sia diminuita perché non vedo più molto bene da lontano, è come se vedessi sfocato!), casi di diarrea alternati a situazioni di stipsi, lingua con una patina bianca, meteorismo, nausea, respiro corto (devo respirare a fondo ogni 2 minuti perché mi sembra di soffocare). Continuo a fare esami ma non so cosa possa essere, il fatto è che sto davvero male e questo malessere mi impedisce di vivere la mia vita come ho sempre fatto perché sono sempre preoccupato e sto sempre male. Ammetto di essere un tipo molto ansioso ed ipocondriaco, ma escludo che possa trattarsi di ansia o di ipocondria perché anche se provo a rilassarmi ed a non pensarci il malessere non passa. Per quanto riguarda il mal di schiena vorrei aggiungere che nel periodo in cui è insorto il dolore io praticavo spinning e spesso avvertivo un dolore alla colonna vertebrale dovuto a delle posizioni sbagliate sulla bici. Vi ringrazio davero tanto per la Vostra cortese attenzione ed aspetto fiducioso una Vostra risposta. Marco R.

Risposta del 16 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. PIERO NOTARRIGO


Gent. Mo Marco,

le rispondo per quanto è di mia competenza. Il dolore che mi descrive in regione sottoscapolare dx che si accentua nel momento di flettere il capo, è da farsi risalire molto proabilmente ad una contrattura muscolare dovuta a vizi posturali. Sarebbe utile una valutazione da un fisiatra o ortopedico che si interessi di posturologia per valutare il da farsi. Da un punto di vista farmacologico le consiglierei un decontratturante muscolare per via orale ed un cerotto medicato con un antiinfiammatorio da posizionale nella zona dolorosa. Cordiali saluti

Dott. Piero Notarrigo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina estetica
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube