Movimenti rallentati

28 gennaio 2014

Movimenti rallentati




19 gennaio 2014

Movimenti rallentati

vorrei porre una questione per quanto riguarda mio marito. Da anni assume ansiolitici in estate all'improvviso ha avuto una deviazione da depresso ad una iperattività non giustificata, dormiva poco, faceva sempre le stesse cose durante la giornata, cominciava mille lavori e non ne portava nessuno a termine. Lo pschiatrra ha consigliato:depakin 300x due volte, sycrest50. Mezza remeron, 1cp di xanax la mattina e mezza la sera. Dopo un mese ha rallentato l'attività ma anche i movimenti nel camminare, una cadenza che farebbe pensare al parkinson perchè rigido. Cosa mi consiglia tornare dallo psichiatra o da un neurologo.

Risposta del 28 gennaio 2014

Risposta a cura di:
Dott. QUIRINO EMILIO QUISI


io tornerei dallo psichiatra prescrittore, raccontando cosa è successo, dopo la sua prescrizione psicofarmacologica.

Dott. QUIRINO EMILIO QUISI
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Psichiatria
Busto Arsizio (VA)


Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Mente e cervello
15 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer
Mente e cervello
05 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer
Omega 3 e vitamina B: gli integratori per il cervello
Mente e cervello
24 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Omega 3 e vitamina B: gli integratori per il cervello