Operazione ciste alla ghiandola del bartolini

28 settembre 2013

Operazione ciste alla ghiandola del bartolini




22 settembre 2013

Operazione ciste alla ghiandola del bartolini

Buongiorno Dottore, mi sono sottoposta l'ultimo venerdì all'intervento in oggetto. La ciste di circa 4 cm era situata sul labbro sinistro. Il referto parla "di formazione cistica del diametro di 4 cm, mobile sui piani superficiali e profondi, riferibile a cisti del Bartoini.

Si incide la cute e si procede ad enucleazione della cisti, che viene escissa integra. Emostasi del letto cistico. Ricostruzione dei piani sottocutanei. Punti di cute. "

Volevo sapere se è normale che sembri che manchi un pezzo di labbro, se è solo un impressione o se è possibile che abbiano asportato una parte del labbro e se con la caduta dei punti tornerà come prima, dopo due giorni dall'operazione la ferita continua a sanguinare lievemente. In più ho dolori fortissimi alla schiena in quanto mi hanno inizialmente sottoposto a anestesia epidurale ma dopo tre punture alla schiena una più dolorosa dell'altra l'ultima mi ha fatto gridare e piangere mi hanno fatto l'anestesia totale. Volevo chiederle se il dolore alla schiena è normale.

La ringrazio anticipatamente.

Risposta del 28 settembre 2013

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


fai una visita ginecologica ed una dall'anestesista che ha provato l'epidurale

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa