Operazione piede pronato

23 giugno 2021

Operazione piede pronato


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


18 giugno 2021

Operazione piede pronato

Ho un problema accentuato di pronazione di un piede (non piatto) e dopo aver bloccato la degenerazione con un plantare ad hoc ( durata almeno un anno di dolore e esami) e fatto guarire l'infiammazione al tendine, devo iniziare a pensare all'operazione. Il dubbio e' la scelta di un operazione invasiva per riallineare il tallone (quindi gesso per un mese) o la vite che ho letto che si riassorbe da sola (ma non capisco se va bene per un adulto). Ho 55 anni con osteoporosi nel piede(solo). Grazie anticipatamente della risposta

Risposta del 23 giugno 2021

Risposta a cura di:
Dott. FABIO TRECATE


L'intervento si impone se oltre al dolore comincia a zoppicare e ad avere un cammino disfunzionale.

Dott. Fabio Trecate
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Fisiatria
Specialista in Geriatria
Milano (MI)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Tutti i benefici del nuoto
Scheletro e articolazioni
27 luglio 2021
Notizie e aggiornamenti
Tutti i benefici del nuoto
Text neck: cos'è e come evitarlo
Scheletro e articolazioni
21 aprile 2021
Notizie e aggiornamenti
Text neck: cos'è e come evitarlo
Artrite reumatoide: diagnosi e terapia
Scheletro e articolazioni
29 marzo 2021
Sintomi
Artrite reumatoide: diagnosi e terapia