Per mio papà

30 gennaio 2006

Per mio papà




26 gennaio 2006

Per mio papà

Gentili Dottori mio padre nato nel 1943 ha effettuato l'esame per il sangue occulto nelle feci (iniziativa ASL). ha ricevuto oggi l'esito e in effetti hanno trovato tracce di sangue. Nelle note consigliano una visita più specifica in quanto potrebbe essere causato da emorroidi o polipo. Al telefono han detto che di grave non c'è nulla. Vorrei sapere questo: se tutti quelli affetti da emorroidi effettuassero questo esame risulterebbero sicuramente positivi? O dalle analisi si riesce anche a distinguere se le tracce di sangue sono "buone" o "cattive"? Non hanno messo fretta a mio padre nella prenotazione di un esame più specifico. E' rassicurante come cosa? Grazie infinite. Cordiali saluti.

Risposta del 30 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO FARAGONA


La presenza di sangue nelle feci può essere causata da molteplici patologie, le più comuni sono Emorroidi, diverticoli, angiodisplasie, ma bisogna certamente escludere che sia causata da un Tumore del colon e il mezzo diagnostico più indicato e sicuro é la colonscopia che andrebbe eseguita con una certa sollecitudine

Dott. Sandro Faragona
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Odontoiatria

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa