Prelievo del sangue per analisi

05 dicembre 2018

Prelievo del sangue per analisi




Domanda del 27 novembre 2018

Prelievo del sangue per analisi


Mio nipote di anni 21, ogni volta che deve fare un prelievo del sangue, deve essere sdraiato su un lettino, e durante l'iniezione sviene, diventa tutto bianco e le labbra viola, mettendo in grande preoccupazione tutti noi.
Potete darmi un consiglio in quanto il proprio medico non sa cosa fare.
Risposta del 05 dicembre 2018

Risposta di:
Dott.ssa PATRIZIA LOCATELLI


c'è poco da fare se non tenerlo sdraiato in modo che non cada e non si faccia male in caso di svenimento: se dovesse fare spesso dei prelievi si potrebbe indicare da parte del suo MMG al Medico del laboratorio analisi di somministrare un sedativo a rapida azione 15-20 minuti prima del prelievo, perché il disturbo empotivo e la presicnope iniziano già con il pensiero e la vista dell'ago

Da tenere in conto che il paziente potrebbe poi avere un po' di sonnolenza quindi è meglio che dopo la sedazione non guidi l'auto e sia accompagnato da qualcuno

patrizia locatelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
Specialista in Neurofisiopatologia
Desenzano del Garda (BS)
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Potrebbe interessarti