Pressione diastolica altalenante

22 settembre 2015

Pressione diastolica altalenante




16 settembre 2015

Pressione diastolica altalenante

Salve dottori, sono un ragazzo di 30 anni, faccio sport e sono in ottima salute.
Il mio problema è che quando mi auto-misuro la pressione (sono un infermiere) non di rado trovo sbalzi della minima. . . . (da 80 ai 95 ), con la massima sempre tra i 110 e i 120.
La questione è semplice. . . la trovo a 90 e magari 5 minuti piu tardi a 80.

Una cosa che ho notato benissimo è che, quando la trovo ad 80. . i suoni di korotkoff diventano sempre meno acuti fino allo scomparire; quando la trovo a 90 i suoni scompaiono improvvisamente anche se sono acuti, capita tra l'altro che se blocco la lancetta sugli 80-85 dopo un pò riesco a sentire i suoni. .

E'possibile che l'Ansia da misurazione influisca sull'aumento della pressione diastolica?

Grazie anticipate.

Risposta del 22 settembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, è possibile, se vi è anche una pur minima vasocostrizione.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube