Prima ipotesi: lesione primitiva

27 gennaio 2022

Prima ipotesi: lesione primitiva


Tags:


21 gennaio 2022

Prima ipotesi: lesione primitiva

Ho ricevuto un referto a seguito di una Risonanza fatta per perdita parziale di vista. "A sede talamica di destra e temporo-polare omolaterale si repertano due aree di alterato segnale iperintense nelle sequenze a TR lungo. La lesione talamica mostra impronta sul corno posteriore del VL omolaterale. SV in asse, di ampiezza nei limiti. Non alterazioni di segnale del resente parenchima ipofisario. Il reperto é ascrivibile in prima ipotesi a lesione primitiva; necessario completamento con MdC paramagnetico. " Il referto é un ipotesi in attesa di essere verificata oppure l'MdC paramagnetico é stato richiesto come verifica di che tipo di tumore si tratta? ("lesione primitiva" penso voglia dire questo)

Risposta del 27 gennaio 2022

Risposta a cura di:
Dott. EDOARDO GENTILE


Buongiorno, il mezzo di contrasto è sempre un modo per approfondire meglio ciò che si può vedere in un'immagine radiologica.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
Torino (TO)


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Mente e cervello
23 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Mente e cervello
22 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa