Problemi perdite vaginali

28 dicembre 2019

Problemi perdite vaginali




23 dicembre 2019

Problemi perdite vaginali

Buonasera. Premetto che per me è un periodo particolarmente stressante e quando ho problemi di salute il tutto si accentua. Prendo la pillola seasonique da un anno esatto e nell’ultimo blister (sono tre continuativi) ho avuto perdite sporadiche, circa due settimane fa mi sono dimenticata di prendere una pillola e l’ho presa 12 ore dopo precise. Ho quindi rispettato quanto scritto dal bugiardino (ovvero prendere la pillola dimenticata e basta), però da quel giorno le perdite sono aumentate e da una settimana ho perdite rosso sangue ogni giorno (che vedo soprattutto quando mi pulisco) con dolori simil ciclo. Ovviamente sono andata dalla ginecologa che mi ha fatto l’eco e non ha rilevato nessuna anomalia, lei mi ha detto di aspettare, finire il blister, aspettare il ciclo da sospensione (22 dicembre) e poi vedere se dopo un mese le cose si sistemano. Ho avuto perdite continue, poi da mercoledì fino a venerdì scorso ho avuto credo quello che è stato il ciclo. Poi per tre giorni niente perdite. Oggi vado in bagno a defecare e dopo lo sforzo mi esce sangue dalla vagina (E preciso che stavo avendo problemi anche di emorroidi ma questa volta ne sono certissima, usciva ed esce dalla vagina). Non so più cosa pensare. Ovviamente mi sto tenendo informata anche con la dottoressa. Avete qualche consiglio? Grazie

Risposta del 28 dicembre 2019

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile ragazza,
se la sua dottoressa di fiducia non ha riscontrato nulla di anomalo alla visisita e all'eco è da supporre che vi sia un disguido ormonale alla base dello spotting che lei riferisce.
Si tratta di situazioni non rare con l'uso dei prodotti estroprogestinici. e non presentano particolari motivi di preoccupazione per la salute, in quanto tendono a regolarizzarsi autonomamente col passare del tempo.
Naturalmente il fastidio soggettivo può essere notevole e la qualità di vita ne risente.
La consiglierei anch'io di seguire quanto suggeritole dalla sua curante, in attesa che il problema si stabilizzi.
Cordiali saluti.

Dott. Piergiorgio Biondani
Specialista attività privata
Specialista in Medicina generale
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)

Ultime risposte di Salute femminile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube