Prolasso della mitrale

17 luglio 2017

Prolasso della mitrale




16 luglio 2017

Prolasso della mitrale

Salve dottore, mi chiamo Annarita ed ho 36 anni. Da circa tra anni il mio cardiologo mi ha diagnosticato un prolasso mitrale con lieve rigurgito. Mi ha detto che non ho nessuna controindicazione per lo sport ma io mi affatico per ogni minimo sforzo da quando ero una bambina. Anche il semplice alzarmi dalla sedia mi fa venire una tachicardia che supera anche i 120 battiti al minuto. Ho provato a fare sport ma dopo circa 10 minuti sento una fitta al petto e una debolezza che quasi svengo. Pensa che potrei fare ulteriori analisi per approfondire questo problema cardiaco? grazie della disponibilità

Risposta del 17 luglio 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sono d' accordo con il cardiologo: un "semplice" prolasso della mitrale con minimo rigurgito non può essere, da solo, la causa dei suoi disturbi. Quindi non vanno fatti ulteriori esami cardiologici, ma esami generici, tra cui quelli per la tiroide, che le prescriverà il suo medico.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa