Prolasso rettale?

12 maggio 2006

Prolasso rettale?




08 maggio 2006

Prolasso rettale?

ho 39 anni e da qualche tempo avverto una sensazione di tensione nella zona anale. dopo l'evacuazione, incominciano i problemi perche' avverto bruciore al retto e alla vescica e se sto troppo in piedi avverTo una sensAzione di pressione in tutto l'addome. inoltre, negli ultimi giorni ho avvertito anche dolore nella minzione. Questo associato anche a mal di pancia che sto curando come colon irritabile. ho effettuato ecografia addominale ed e' tutto in regola, dalle analisi delle feci non si evince la presenza di sangue occulto, le mie analisi sono regolari. ho prenotato una colonscopia che avrei voluto evitare peerche' ne ho il terrore. il mio gastroenterologo mi ha detto che potrebbe trattarsi di un leggero prolasso rettale. non so piu' cosa pensare, fino a tre mesi fa ero una ragazza che scoppiava di sqlute adesso mi sento un rottame. vorrei sapere che tipo di indagini dovrei fare per venirne a capo. una visita rettale o cos'altro?

Risposta del 12 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


Mi sembra di aver capito che sia già in cura da un Gastroenterologo che sicuramente avrà effettuato, tra i primi rilievi, una esplorazione rettale ed eventualmente una anoproctoscopia, esami dai quali è già possibile ottenere utili informazioni. E' ovviamente impossibile aggiungere altro a distanza.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa