Pseudovertigini psicogene

24 giugno 2012

Pseudovertigini psicogene




01 giugno 2012

Pseudovertigini psicogene

Salve gentilissimi dottori, vorrei porVi un quesito: le pseudovertigini da ansia sono dovute ad un'alterazione chimica nel cervello o ad ipervigilanza causata da ansia somatizzata?
Grazie. Cordialmente Piero.

Risposta del 24 giugno 2012

Risposta a cura di:
Dott. FERDINANDO PELLEGRINO


Parlare di psuedovertigini da Ansia non è propriamente corretto.
Va quindi innanzitutto operata una consulenza otorinolaringoiatrica per escludere vertigini su base organica e quindi valutata la consistenza clinica di un quadro ansioso con somatizzazioni; particolare attenzione va rivolta in tal caso alla comprensione del sintomo, alla sua descrizione, ed al contesto in cui la sintomatologia si presenta.
Può quindi essere instaurato un trattamento specialistico.
Naturalmente occorre valutare anche lo stile di vita del paziente, se fuma, se obeso, se insolitamente rritabile, se conduce una vita sedentaria, tutti fattori questi che contribuiscono a sostenere una condizione di "ipervigilanza".

Dott. Ferdinando Pellegrino
Pubblica amministrazione
Specialista in Psichiatria
Castel San Giorgio (SA)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa