Pulsazioni all'addome

03 maggio 2020

Pulsazioni all'addome




28 aprile 2020

Pulsazioni all'addome

Buongiorno scrivo alla ricerca di delucidazioni riguardo un disturbo che ho notato mesi fa al quale ho iniziato a dare peso solo recentemente. All'incirca tre mesi fa stando sdraiata nel letto ho percepito delle fitte non troppo dolorose nella zona ombelicale sinistra, ma non ci ho dato troppo peso pensando fosse semplicemente intestino infiammato. Dopo questo episodio spesso percepisco pulsazioni e dolore nello stesso punto nel quale lo sentì la prima volta. Il dolore si presenta sempre sotto forma di fitta e non dura più di due minuti, ma la sensazione di pulsazione persiste più a lungo. Specifico di avere sempre avuto la pressione abbastanza bassa e di essere un soggetto piuttosto ansioso. Circa nove mesi fa ho fatto un'ecografia completa dell'addome e tutto era nella norma. Sono inoltre sicura di non essere incinta. Un conoscente ha avuto un aneurisma all'aorta e la cosa mi spaventa molto, anche se so che è piuttosto raro alla mia età. Spero che rispondiate perché sono molto preoccupata e con l'attuale situazione di lockdown ho un po' paura di presentarmi in ospedale. Grazie mille.

Risposta del 02 maggio 2020

Risposta a cura di:
Dott. MIMMO MARCO


mi sentiMi sentirei di tranquillizzarla escludendo l'aneurisma dell'aorta raro alla sua età ed escluso, comunque, dall'eco addome già effettuato. Mi rivolgerei comunque al medico curante per seguire la sintomatologia ed eviterei di attingere notizie da internet e di elaborarle in solitudine.

Dott. Mimmo Marco
Casa di cura convenzionata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Cardiologia
CATANIA (CT)
Risposta del 03 maggio 2020

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non deve recarsi in Ospedale. Con una ecografia dell' addome normale, può stare tranquilla.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube