Rm cervello

10 gennaio 2021

Rm cervello




02 gennaio 2021

Rm cervello

Lieve ampliamento dei solchi corticali in sedetemporo insulare Multiple areole iperintense in T2 di aspetto aspecifico e di natura gliotica nella sostanza bianca periventricolare sottocorticale

Risposta del 10 gennaio 2021

Risposta a cura di:
Dott. MARCO MORESCO


Salve, il riscontro di iperintensità in T2 nella sostanza bianca periventricolare è un riscontro abbastanza frequente, che necessita una correlazione con la sintomatologia accusata dal paziente (cefalea? emicrania? attacchi ischemici transitori?). Prima di giudicare il reperto come del tutto aspecifico e privo di significato patologico sarebbero necessarie altre indagini diagnostiche indirizzate ad uno studio del distretto cerebro-vascolare (eco-doppler TSA, riscerca di fattori di rischio cardio-cerebro-vascolare, assetto lipidico ed emocoagulativo). Questo è doveroso in quantooccorre stabilire la necessità di impostare una terapia emoreologica di profilassi (antiaggregante o anticoagulante).

Dott. Marco Moresco
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
Rovereto (TN)


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Alzheimer e Parkinson: le infezioni sono un fattore scatenante?
Mente e cervello
28 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer e Parkinson: le infezioni sono un fattore scatenante?
Bellardita, psicologa: tieni a mente la gratitudine
Mente e cervello
26 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Bellardita, psicologa: tieni a mente la gratitudine
Vitamina B6, un aiuto contro l’ansia?
Mente e cervello
23 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Vitamina B6, un aiuto contro l’ansia?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa