Tachicardia e ansia

25 marzo 2015

Tachicardia e ansia




19 marzo 2015

Tachicardia e ansia

salve Dottore, sono una donna di 25 anni e soffro d'ansia. due mesi fa ho avuto degli spiacevoli episodi di tachicardia. sono andata al pronto soccorso e avevo il battito a 140 e la pressione nella norma. sono stata sottoposta a visita cardiologica ed è tutto nella norma. questi sintomi sono stati attribuiti all'ansia. sono in cura da un Dott. in psicologia e la situazione lentamente sta migliorando. Però sono rimasti dei sintomi un pò fastidiosi: il battito compreso tra 80 e 100 e il dolore al torace. E' il caso di consultare nuovamente il cardiologo oppure è una situazione controllabile? la mia paura è quella di sforzare troppo il cuore. La ringrazio immensamente. Cordialità

Risposta del 25 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Dall sua descrizione sembra proprio che i disturbi siano correlati allo stato d' ansia, mentre il cuore è normale. Infatti la situazione continua a migliorare. Quindi non credo che abbia bisogno di ulteriori esami, ma solo di vivere tranquilla.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube