Tosse tenace, persistente e secca

05 giugno 2012

Tosse tenace, persistente e secca




31 maggio 2012

Tosse tenace, persistente e secca

Da circa una settimana soffro di una tosse secca, stizzosa e persistente. E' iniziato tutto con una forte laringite che mi ha lasciato afono per un paio di giorni. Subito dopo è iniziata una forte tosse secca che non accenna a diminuire nonostante l'uso di sciroppi appropiati. Ho fatto degli aerosol di broncovaleas ma nulla. Nemmeno il Bentelan ha il suo effetto. La tosse si acuisce la mattina al risveglio (i primi giorni anche la sera) e dura almeno fino al primo pomeriggio; attualmente la sera è molto ridotta tanto da farmi pensare di andare per il meglio. Stamane all'uso di broncovaleas, avevo tremori agli arti e un senso di scombussolamento: è connesso al farmaco o dipende dal fatto che per questa tosse dormo poco e male? Grazie per le Vostre risposte.

Risposta del 05 giugno 2012

Risposta a cura di:
Dott. ALFONSO GIANLUCA GUCCIARDO


Da quanto scrive, pur in assenza di qualche dato ematochimico che sarebbe ipoteticamente anche importante per escludere se non altro infezioni, il suggerimento che prontamente le darei è di provare, previo ok da parte del suo curante, a sospendere assolutamente ogni tipo di inalatorio ed eventualmente a usare un regolatore (che ha funzione non necessariamente sedativa) della Tosse.
Cordialmente
AGG

Dott. Alfonso Gianluca Gucciardo
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Otorinolaringoiatria
Agrigento (AG)

Ultime risposte di Orecchie naso e gola

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa