Trattamento post angina pectoris ed ischemia

08 aprile 2015

Trattamento post angina pectoris ed ischemia




03 aprile 2015

Trattamento post angina pectoris ed ischemia

Egregio Dott.
Due giorni fa in serata ho avuto un'Angina pectoris ed un'ischemia. Adesso la situazione sembra migliorare ma non mi sento molto tranquillo perché ho problemi di digestione. Mi saprebbe dare qualche consiglio su cosa fare in ambito alimentazione, farmaci ed attività sportiva? Tenga presente che sono uno sportivo che pratica almeno 1-2 ore di sport al giorno (palestra e running ).
Per quanto concerne le cause che hanno portato a tale episodio sgradevole le enuncio in ordine i problemi avuti nell'ultimo mese e man mano svaniti. Prima di tali problemi ho effettuato un prelievo del sangue ed un'analisi delle urine in pronto soccorso:
1 problemi circolatori con gonfiori a polsi e caviglie, mal di testa, gozzo
2 Angina pectoris
3 dolore al fegato ed ai reni e gonfiore interno
4 sperma di colore rossastro (ancora da verificare che sia ritornato nella norma)
5 formazione di mucosa interna durante la corsa
6 sanguinamento nasale e dolore a fegato e reni dopo aver spalmato la crema cliadol (un antiinfiammatorio con azione lenitiva riscaldante)

La ringrazio per la cortese attenzione riservatami sperando in una pronta risposta.

Risposta del 08 aprile 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Vorrei sapere se la diagnosi di ischemia è stata fatta in un Pronto Soccorso e quale terapia le hanno consigliato. I problemi digestivi e di alimentazione passano in secondo piano, se ha avuto un'ischemia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube