Trombosi in angioma

17 agosto 2015

Trombosi in angioma




13 agosto 2015

Trombosi in angioma

Buongiorrno, sono la mamma di una bimba di 6anni e mezzo, che all'età di tre anni le è stato diagnosticato un angioma cavernoso trombizzato al braccio, è stato eseguito l'esame istologico, ma non è stato tolto visto l'età e l'elevata possibilità che si riformasse. Quindi mia figlia è stata messa in cura per un periodo con le punture di seleparina e con una calza elastica da usare la notte. Il dolore però ogni estate aumenta, e aumenta anche il valore del D-dimero che arriva ad essere anche a 2000 ng/ml.
oltre alla calza elastica, che ormai usa sia di giorno che di notte, e a fare periodi di cura con la seleparina, c'è qualche altra cura possibile? L'intervento è davvero sconsigliato?
Dove si trova un buon centro angiologico pediatrico in Italia?

Grazie mille.
Cordiali Saluti.

Anna

Risposta del 17 agosto 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Come puó capire, non ho elementi per giudicare se l'intervento sia opportuno o no, ma posso dirle che la cura è corretta, non si può fare di più. In molti ospedali, in Italia, vi sono centri di angiologia.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube