Valvola idrocefalo e viaggi in aereo

20 giugno 2022

Valvola idrocefalo e viaggi in aereo


Tags:


10 giugno 2022

Valvola idrocefalo e viaggi in aereo

Buonasera. La mia compagna (36 anni) ha dalla nascita una valvolina (shunt) in quanto idrocefalo. Ultimo intervento con sostituzione della valvola nel 2007, poi tutto bene. Ci chiedevamo se fosse possibile affrontare viaggi in aereo, anche intercontinentali di diverse ore (es. Italia-Stati Uniti) o se possono esserci dei problemi. Grazie mille.

Risposta del 20 giugno 2022

Risposta a cura di:
Dott. EDOARDO GENTILE


Buongiorno, non mi risulta che ci siano dei problemi in questo senso, comunque, per aver informazioni più dettagliate, potete rivolgervi ad un Neurochirurgo.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
Ciriè (TO)


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Over 60: i prebiotici migliorano la funzione cognitiva
Mente e cervello
02 aprile 2024
Notizie e aggiornamenti
Over 60: i prebiotici migliorano la funzione cognitiva
Il manuale del sonno
Mente e cervello
24 marzo 2024
Libri e pubblicazioni
Il manuale del sonno
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa