Vene varicose?

27 aprile 2006

Vene varicose?




23 aprile 2006

Vene varicose?

gentile dottore, da alcuni anni a questa parte ho notato che all'interno del ginocchio e sulla parte alta del polpaccio ci sono delle vene superficiali abbastanza evidenti, alcune in rilievo. Potrebbe trattarsi di varici già a 26 anni? Anche mia madre soffre di questo problema, anche se nel suo caso sono arrivate dopo i 40. Vorrei anche sapere se l'assunzione di capsule a base di flavonoidi di vite rossa può rallentare il peggioramento della situazione.

Risposta del 27 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa FANNY RUSSO


Molto probabilmente si tratta di varici anche nel suo caso, come per la mamma. Opportuno rivolgersi ad un angiologo o adun chirurgo vascolare per una visita ed un eco-doppler. I flavonoidi migliorano il microcircolo e lo stato di parete della vena, ma non possono certamente sostituire la calza elastica o le tecniche chirurgiche o scleroterapiche sulle vene ectasiche.

Dott. Ssa Fanny Russo
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
UDINE (UD)

Risposta del 27 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


Molto verosimile che si tratti di varici. Non si meravigli della giovane età e soprattutto, SE INDICATO, non rinvii l'intrervento chirurgico, poichè è in questo momento che potrà ottenere i migliori risultati, anche in termini di minor rischio di recidiva, con un danno estetico irrilevante in mani esperte. La cattiva fama di cui spesso gode la chirurgia flebologica è talvolta legata al ritardo con il quale viene posta l'indicazione all'intervento. Si tratta ovviamente di modulare il tipo di tecnica a Lei più adatta.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube