Salute a tavola: la rivalutazione delle uova

29 giugno 2013
News

Salute a tavola: la rivalutazione delle uova


uova proteine vitamine ferro zinco

Viva le uova. Sono buone, hanno un elevato valore nutrizionale e costano poco. Sono fra le principali fonti di proteine di elevata qualità, oltre che di vitamine A, B2 e B12, di ferro e zinco. Ma incombe sempre il dubbio sul contenuto di colesterolo, ma ora elementi nuovi arrivano con una revisione degli studi pubblicata online dall'American Journal of Clinical Nutrition. Ricercatori dell'Università del North Carolina e di altri Centri, dopo aver analizzato 16 studi, hanno concluso che il consumo di uova non risulta associato col rischio di malattia e di morte per cause cardiovascolari, se non nei pazienti diabetici. È vero che le uova sono ricche di colesterolo, dicono i ricercatori, e che in genere è meglio moderare l'apporto di questo componente, ma è anche vero che l'assorbimento intestinale del colesterolo alimentare è piuttosto basso e molto variabile a individuo ad individuo. Nei diabetici l'attenzione è dovuta al fatto che, a parità di rischio, in particolare del livello di colesterolo plasmatico, hanno una probabilità di eventi cardiovascolari molto più elevata rispetto a chi non è diabetico. Questo non vuol dire, sostengono però i ricercatori, che il diabetico debba astenersi dal consumo di uova, deve solo stare più attento e non eccedere.




Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube