Ipertensione: i raggi solari abbassano la pressione

30 gennaio 2014
Aggiornamenti e focus

Ipertensione: i raggi solari abbassano la pressione




Esporre la pelle ai raggi solari sembra garantire una difesa naturale contro l'ipertensione, e tutti i pericoli che ne derivano. A conferma di quanto evidenziato alcuni mesi fa dai ricercatori dell'Università di Edimburgo arriva ora un nuovo studio.

Secondo questa nuova ricerca appena pubblicata sul Journal of investigative dermatology, l'esposizione ai raggi solari attiva un meccanismo che libera l'ossido nitrico, un gas naturale presente negli strati superficiali della pelle, rilasciandolo nel circolo sanguigno dove ha l'effetto di abbassare naturalmente la pressione: «È un risultato inatteso, poiché non si pensava che anche la pelle fosse coinvolta nella regolazione della pressione sanguigna» spiega Martin Feelisch, che insegna medicina e biologia all'Università di Southampton, in Gran Bretagna, e ha diretto la ricerca.

I ricercatori hanno osservato su 24 persone con pressione normale l'effetto dell'esposizione a luce ultravioletta A equivalente a una mezzoretta trascorsa al sole, osservando un modesto ma significativo effetto sulla pressione, con un calo variabile da 2 a 5 millimetri di mercurio (mmHg).

«È un effetto modesto, ma è prevedibile che negli ipertesi il calo sarebbe più marcato» commenta il ricercatore, che ha in programma un'analoga indagine su soggetti ipertesi e nel frattempo invita a riconsiderare le raccomandazioni di evitare il sole e usare sempre filtri solari: «La gente muore di cancro della pelle, e l'esposizione al sole è l'unico fattore di rischio noto, per cui non stiamo invitando nessuno a esporsi al sole in modo incontrollato» spiega Feelish. «Segnaliamo però che anche evitare del tutto l'esposizione al sole naturale potrebbe avere un effetto indesiderato sul controllo della pressione».

Tags:

In evidenza:

Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
L'attività fisica quotidiana dopo un impianto di defibrillatore
Cuore circolazione e malattie del sangue
29 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
L'attività fisica quotidiana dopo un impianto di defibrillatore
Aumento dei fumatori: allarme giovani, dipendenza prima dei 25 anni
Cuore circolazione e malattie del sangue
09 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Aumento dei fumatori: allarme giovani, dipendenza prima dei 25 anni
Defibrillatori: saranno in tutti i luoghi pubblici
Cuore circolazione e malattie del sangue
03 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Defibrillatori: saranno in tutti i luoghi pubblici