Infezioni correlate all'assistenza, per combatterle nasce #ALLEAMICI

12 maggio 2021
Aggiornamenti e focus

Infezioni correlate all'assistenza, per combatterle nasce #ALLEAMICI


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Le infezioni correlate all'assistenza sono causate tradizionalmente da: Candida, Clostridium difficile, Enterococchi, Escherichia coli, Klebsiella pneumoniae, Staphylococcus epidermidis. Negli ultimi tempi si stanno registrando anche infezioni da Tubercolosi multiresistente. Dal 2020, anche Sars-Cov-2 è entrata nell'elenco degli agenti infettivi responsabili di infezioni correlate all'assistenza. Circa l'80% di tutte le infezioni ospedaliere riguarda quattro sedi: il tratto urinario, le ferite chirurgiche, l'apparato respiratorio, le infezioni sistemiche come sepsi, e batteriemie. Le più frequenti sono le infezioni urinarie, che da sole rappresentano il 35-40% di tutte le infezioni ospedaliere. Tuttavia, negli ultimi quindici anni si sta assistendo a un calo di questo tipo di infezioni (insieme a quelle della ferita chirurgica) e a un aumento delle batteriemie e delle polmoniti. L'aumento delle infezioni sistemiche è la conseguenza di un graduale aumento dei fattori di rischio specifici, in particolare l'uso abbondante di antibiotici e di cateterismi vascolari.

Nasce una alleanza tra pazienti, istituzioni e operatori sanitari


Per ridurre le infezioni correlate all'assistenza è stata creata un'alleanza tra pazienti, dirigenti-operatori Sanitari e istituzioni che si chiama #ALLEAMICI. All'iniziativa di sensibilizzazione è stata conferita la Medaglia di Rappresentanza del Capo dello Stato e nell'occasione al Senato sono stati presentati i dati di una ricerca sulle infezioni che si possono contrarre in ambito sanitario, promossa e realizzata da AMICI Onlus, Associazione Nazionale per i Pazienti con Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, che ha recentemente lanciato la Campagna informativa sulle ICA allo scopo di favorire una nuova consapevolezza per affrontare questi rischi tutti uniti: chi necessita di una cura e chi della cura ne ha fatto una professione, una missione.

Una campagna contagiosa, con gli #ALLEAMICI


Il messaggio della Campagna è "Anche la fiducia è contagiosa". AMICI Onlus promuove così una nuova consapevolezza per affrontare questi rischi tutti uniti creando gli #ALLEAMICI: i pazienti e i loro caregiver, i professionisti della salute, i direttori sanitari e i direttori generali, i responsabili delle istituzioni, che verranno coinvolti tutti insieme, per combattere le infezioni attraverso maggiori informazioni e descrizioni di comportamenti virtuosi e di procedure da seguire per evitare le contaminazioni negli ospedali e nei centri diagnostici.

Tags:

Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19, nuovo test salivare Spot
Malattie infettive
13 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, nuovo test salivare Spot
Covid-19: Alpha, Beta, Gamma e Delta i nuovi nomi delle varianti
Malattie infettive
07 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19: Alpha, Beta, Gamma e Delta i nuovi nomi delle varianti