Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S.

06 agosto 2020

Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S.




Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S. è un farmaco a base di aminoacidi, appartenente al gruppo terapeutico Soluzioni nutrizionali parenterali. E' commercializzato in Italia da Industria Farmaceutica Galenica Senese S.r.l..


Confezioni e formulazioni di Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S. (aminoacidi) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S. (aminoacidi) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S. (aminoacidi) e perchè si usa


Apporto parenterale in perfusione lenta continua di soli aminoacidi ramificati per il risveglio dal coma epatico.



Come usare Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S. (aminoacidi): posologia, dosi e modo d'uso


La soluzione deve essere somministrata alla dose di 1000 ml il primo giorno di trattamento, mentre nel corso del secondo giorno è consigliabile arrivare a 1500 ml, tenuto presente che il contenuto di un flacone da 500 ml va infuso in 8 ore. È necessario infondere la soluzione miscelata al glucosio al 50-70% in quantità adeguata (g 300-400 nelle 24 ore). Somministrare per infusione lenta nell'arco delle 24 ore.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S. (aminoacidi)


Insufficienza renale grave, errori congeniti del metabolismo degli aminoacidi, squilibrio elettrolitico o acido- base grave o non corretto, ipovolemia, ipersensibilità verso i componenti. Generalmente controindicato in gravidanza (vedi p. 4.6).



Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S. (aminoacidi) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non sono stati condotti studi sulla riproduzione animale con soluzioni iniettabili di aminoacidi. Inoltre non è noto se possono causare un danno fetale quando somministrate durante la gravidanza o se possono

compromettere la fertilità.

Le soluzioni iniettabili di aminoacidi devono essere usate in gravidanza solo se assolutamente necessario.



Quali sono gli effetti collaterali di Aminoacidi a Catena Ramificata Galenica S. (aminoacidi)


Gli effetti indesiderati possono essere dovuti alla soluzione o alla tecnica di somministrazione e comprendono effetti locali e generali.

Effetti locali

Al sito di iniezione possono aversi: bruciore, eritema, flebite, trombosi.

Effetti generali

Eritema generalizzato, febbre, nausea.

Sono possibili squilibri metabolici, idroelettrici, acido-base (vedi p.4.4).

Se si verifica un effetto indesiderato interrompere la somministrazione, rivalutare il paziente, adottare le appropriate contromisure terapeutiche e conservare la soluzione rimanente per eventuali analisi.



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube