Claritromicina Ranbaxy Italia

16 settembre 2019

Claritromicina Ranbaxy Italia





Claritromicina Ranbaxy Italia è un farmaco a base del principio attivo Claritromicina, appartenente al gruppo terapeutico Antibatterici macrolidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ranbaxy Italia S.p.A..


TITOLARE AIC:

Ranbaxy Italia S.p.A.

MARCHIO:

Claritromicina Ranbaxy Italia

PRINCIPIO ATTIVO:

Claritromicina

GRUPPO TERAPEUTICO:

Antibatterici macrolidi


CONFEZIONI E FORMULAZIONI DISPONIBILI DI Claritromicina Ranbaxy Italia


I foglietti illustrativi di Claritromicina Ranbaxy Italia sono disponibili per le seguenti confezioni. Clicca su una delle confezioni per accedere alla scheda completa e al foglietto illustrativo (bugiardino):


A COSA SERVE Claritromicina Ranbaxy Italia (Claritromicina)


Devono essere prese in considerazione le linee-guida ufficiali sull'uso appropriato degli agenti antibatterici.

La claritromicina è indicata negli adulti e nei bambini di età uguale e superiore ai 12 anni.

Claritromicina Ranbaxy Italia compresse è indicata per il trattamento delle seguenti infezioni causate da patogeni sensibili.

Le indicazioni comprendono:

Infezioni del tratto inferiore delle vie respiratorie: per esempio bronchite acuta e cronica, polmonite.

Infezioni del tratto superiore delle vie respiratorie: per esempio sinusite e faringite.

La claritromicina è adatta per la terapia iniziale di infezioni respiratorie acquisite in comunità ed è stato dimostrato essere attiva in vitro contro i patogeni respiratori, comuni ed atipici, elencati nella sezione “microbiologia“.

La claritromicina è anche indicata per infezioni della cute e dei tessuti molli di gravità da lieve a moderata.

In presenza dell'effetto di soppressione dell'acidità indotto da omeprazolo o lansoprazolo, claritromicina è indicata per l'eradicazione dell'H. pylori in pazienti con ulcera duodenale (vedere paragrafo 4.2 Posologia e modo di somministrazione).

La claritromicina è di solito attiva contro i seguenti organismi in vitro:

Batteri Gram-positivi: Staphylococcus aureus (meticillino sensibile); Streptococcus pyogenes (Gruppo A streptococchi beta-emolitici), streptococchi alfa-emolitici (gruppo viridans); Streptococcus (Diplococcus) pneumoniae, Streptococcus agalactiae, Listeria monocytogenes.

Batteri Gram-negativi: Haemophilus influenzae, Haemophilus parainfluenzae, Moraxella (Branhamella) catarrhalis, Neisseria gonorrhoeae, Legionella pneumophila, Bordetella pertussis, Helicobacter pylori, Campylobacter jejuni.

Micoplasma: Mycoplasma pneumoniae, Ureaplasma urealyticum.

Altri organismi: Chlamydia trachomatis, Mycobacterium avium, Mycobacterium leprae.

Anaerobi: Bacteroides fragilis macrolide-suscettibili, Clostridium perfringens, specie Peptococcus; specie Peptostreptococcus, Propionibacterium acnes.

La claritromicina ha attività battericida contro diversi ceppi batterici. Questi organismi comprendono Haemophilus influenzae, Streptococcus pneumoniae, Streptococcus pyogenes, Streptococcus agalactiae, Moraxella (Branhamella) catarrhalis, Neisseria gonorrhoeae, H. pylori e specie Campylobacter.

L'attività di claritromicina contro H. pylori è maggiore a pH neutro rispetto che a pH acido.

Claritromicina Ranbaxy Italia (Claritromicina) può essere utilizzato per la cura di varie malattie e patologie come:




Ultimi articoli
L'esperto risponde