Erdotin 225 mg gran. per sosp. orale 20 bustine

07 aprile 2020

Farmaci - Erdotin

Erdotin 225 mg gran. per sosp. orale 20 bustine




Erdotin è un farmaco a base di erdosteina, appartenente al gruppo terapeutico Mucolitici. E' commercializzato in Italia da Meda Pharma S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Rottapharm S.p.A.

CONCESSIONARIO:

Meda Pharma S.p.A.

MARCHIO

Erdotin

CONFEZIONE

225 mg gran. per sosp. orale 20 bustine

FORMA FARMACEUTICA
granulato

ALTRE CONFEZIONI DI ERDOTIN DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
erdosteina

GRUPPO TERAPEUTICO
Mucolitici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
13,20 €


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Erdotin (erdosteina)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Erdotin (erdosteina)? Perchè si usa?


Mucolitico, fluidificante nelle affezioni acute e croniche dell'apparato respiratorio.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Erdotin (erdosteina)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Pazienti con ulcera peptica attiva.

Per la probabile interferenza dei metaboliti del prodotto con il metabolismo della metionina, ERDOTIN è controindicato in pazienti affetti da cirrosi epatica e da deficienza dell'enzima cistationina - sintetasi.

Poiché non ci sono dati nei pazienti con insufficienza renale con clearance della creatinina <25 ml/min o in pazienti con insufficienza epatica severa, l'uso di erdosteina non è consigliato in questi pazienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Erdotin (erdosteina)


I pazienti con insufficienza epatica lieve non devono superare una dose di 300 mg al giorno di Erdotin.

Erdotin granulato per sospensione orale contiene saccarosio.

Saccarosio

Pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, malassorbimento di glucosio-galattosio o insufficienza di sucrasi-isomaltasi non devono assumere questa presentazione.

Il prodotto in compresse dispersibili contiene lattosio e giallo tramonto (E110).

Lattosio

Pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, di deficit di Lapp-lattasi, o di mal assorbimento di glucosio-galattosio non devono assumere questo medicinale.

Giallo Tramonto (E110)

Può causare reazioni allergiche.

L'eventuale presenza di un odore sulfureo non indica alterazione del prodotto, ma è propria del Principio Attivo in esso contenuto.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Erdotin (erdosteina)


Non sono state segnalate interazioni negative con altri farmaci.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Erdotin (erdosteina)? Dosi e modo d'uso


Formulazioni orali

Adulti

150 mg capsule rigide: 1-2 capsule 2-3 volte al giorno, per uso orale.

300 mg capsule rigide: 1 capsula 2-3 volte al giorno, per uso orale.

Le capsule devono essere inghiottite intere con un bicchiere d'acqua.

300 mg compresse dispersibili: 1 compressa 2-3 volte al giorno, per uso orale.

Le compresse devono essere sciolte in un bicchiere di acqua. La dispersione deve essere mescolata con un cucchiaino e bevuta immediatamente.

225 mg granulato per sospensione orale: 1 bustina 2-3 volte al giorno, per uso orale.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Erdotin (erdosteina)


Con dosaggi superiori a quelli consigliati (1200 mg/die) sono stati rilevati sudorazione, vertigine e flushing.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Erdotin (erdosteina) durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza:

La sicurezza di erdosteina nella gravidanza umana non è stata stabilita, pertanto, il suo impiego non è raccomandato.

Allattamento:

Non ci sono dati, pertanto l'uso di Erdotin in donne che allattano al seno non è raccomandato.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Erdotin (erdosteina) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Erdotin ha un'influenza minima o trascurabile sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


ERDOTIN 150 MG CAPSULE RIGIDE

ogni capsula rigida contiene: Erdosteina 150 mg

ERDOTIN 300 MG CAPSULE RIGIDE

ogni capsula rigida contiene: Erdosteina 300 mg

ERDOTIN 300 MG COMPRESSE DISPERSIBILI

ogni compressa dispersibile contiene: Erdosteina 300 mg

Eccipienti con effetto noto: lattosio, giallo tramonto (E110)

ERDOTIN 225 MG GRANULATO PER SOSPENSIONE ORALE

ogni bustina contiene: Erdosteina 225 mg

Eccipienti con effetto noto: saccarosio

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1


ECCIPIENTI


150 mg capsule rigide

Povidone, silice colloidale anidra, cellulosa microcristallina, gelatina, titanio diossido (E 171), ossido di ferro rosso (E 172)

300 mg capsule rigide

Povidone, cellulosa microcristallina, magnesio stearato, gelatina, titanio diossido (E 171), ossido di ferro giallo (E 172), indigotina (E 132)

225 mg granulato per sospensione orale

Saccarosio, acido malico, sodio amido glicolato, sucralosio, aroma arancio, biossido di silicio

300 mg compresse dispersibili

Lattosio, cellulosa microcristallina, sucralosio, croscarmellosa sodica, talco, magnesio stearato, aroma mango, giallo tramonto (E110), povidone, silice colloidale.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

ERDOTIN 150 mg capsule rigide: conservare a temperatura non superiore ai 30°C

ERDOTIN 300 mg capsule rigide: conservare a temperatura non superiore ai 30°C

ERDOTIN 300 mg compresse dispersibili: conservare a temperatura non superiore a 25°C.

ERDOTIN 225 mg granulato per sospensione orale: conservare a temperatura inferiore ai 25°C.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


150 mg capsule rigide: scatola da 20 capsule in blisters di PVC- Alluminio

300 mg capsule rigide: scatola da 20 capsule in blisters di PVC/PVdC - Alluminio

300 mg compresse dispersibili: scatola da 20 compresse in blisters di PVC- Alluminio

225 mg granulato per sospensione orale: scatola da 20 bustine di alluminio- politene

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 06/04/2020

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube