Erdotin

21 novembre 2019

Erdotin




Erdotin è un farmaco a base di Erdosteina, appartenente al gruppo terapeutico Mucolitici. E' commercializzato in Italia da Meda Pharma S.p.A..


Confezioni e formulazioni di Erdotin (Erdosteina) disponibili


Seleziona una delle seguenti confezioni di Erdotin per accedere alla scheda relativa e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Erdotin (Erdosteina) e perchè si usa


Mucolitico, fluidificante nelle affezioni acute e croniche dell'apparato respiratorio.



Come usare Erdotin (Erdosteina): posologia, dosi e modo d'uso


Formulazioni orali

150 mg capsule rigide: 1-2 capsule 2-3 volte al giorno, per uso orale.

300 mg capsule rigide: 1 capsula 2-3 volte al giorno, per uso orale.

300 mg compresse dispersibili: 1 compressa 2-3 volte al giorno, per uso orale.

Le compresse devono essere sciolte in un bicchiere di acqua. La dispersione deve essere mescolata con un cucchiaino e bevuta immediatamente.

225 mg granulato per sospensione orale: 1 bustina 2-3 volte al giorno, per uso orale.

175 mg/5 ml granulato per sospensione orale: 5 ml, due volte al dì, in bambini di peso compreso tra 15 e 19 kg (ed età superiore ai 2 anni); 5 ml tre volte al dì in bambini di peso corporeo tra 20 e 30 kg (ed età superiore ai 2 anni); 10 ml due volte al dì in bambini di peso superiore a 30 kg (ed età superiore ai 2 anni) e negli adulti.

Aggiungere acqua nel flacone sino al segno di livello. Agitare fino a dispersione completa e, se necessario, aggiungere altra acqua, di nuovo sino al segno di livello, agitando ancora.

La sospensione pronta può essere utilizzata in un tempo massimo di 7 giorni se conservata in frigorifero.

Agitare sempre prima dell'uso.

Formulazione per nebulizzazione

Flaconi + fiale solvente: 1 flacone da 225 mg, 2 volte al giorno; eventualmente l'applicazione può essere ripartita (½ flacone 4 volte al giorno).

Sciogliere la polvere nel flacone con la fiala solvente. Agitare ed introdurre la soluzione così ricostituita nel serbatoio dell'apparecchio per aerosolterapia.

La soluzione può essere conservata in frigorifero, a 4°C per un massimo di 12 ore.

Non usare per via iniettiva

Sia negli adulti che nei bambini la terapia con il farmaco può essere utilmente realizzata associando, alle forme di preparazione per os, l'aerosol per via tracheale ed endonasale, secondo necessità; in tal caso si consiglia un flacone per aerosol, due volte al giorno.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Erdotin (Erdosteina)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti

Pazienti con ulcera peptica attiva.

Per la probabile interferenza dei metaboliti del prodotto con il metabolismo della metionina, ERDOTIN è controindicato in pazienti affetti da cirrosi epatica e da deficienza dell'enzima cistationina-sintetasi.

Poiché non ci sono dati nei pazienti con insufficienza renale con clearance della creatinina <25 ml/min o in pazienti con insufficienza epatica severa, l'uso di erdosteina non è consigliato in questi pazienti.

Fenilchetonuria, limitatamente ai granulati in bustine e per sospensione, nella cui formulazione è presente aspartame.

Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore ai 2 anni (per le forme orali)



Erdotin (Erdosteina) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


La sicurezza dell'erdosteina nella gravidanza umana non è stata stabilita, pertanto, come tutti i farmaci nuovi, il suo impiego va sconsigliato.

Ugualmente sconsigliato è il suo impiego nel corso dell'allattamento.



Erdotin (Erdosteina) è utilizzato per la cura delle seguenti patologie:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a numeri di paragrafo non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Ultimi articoli