Lantanon

26 ottobre 2020

Lantanon



Lantanon: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Lantanon disponibili in commercio.


Lantanon è un farmaco a base di mianserina cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Antidepressivi. E' commercializzato in Italia da Essex Italia S.r.l.


Confezioni e formulazioni di Lantanon (mianserina cloridrato) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Lantanon (mianserina cloridrato) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Lantanon (mianserina cloridrato) e perchè si usa


Lantanon è consigliato nella terapia dei casi di depressione, in cui è indicato un trattamento con medicinali antidepressivi e in particolare nelle seguenti forme cliniche:

  • depressione endogena,
  • depressione reattiva,
  • depressione ansiosa,
  • melanconia involutiva,
  • depressione associata a disturbi somatici.



Come usare Lantanon (mianserina cloridrato): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Le compresse vanno deglutite senza essere masticate, se necessario con un po' di liquido.

Adulti

La dose deve essere determinata su base individuale. Per tutti i pazienti, sia ospedalizzati che ambulatoriali, e comunque nella pratica medica generale, si consiglia di iniziare il trattamento con una dose giornaliera di 30 mg e di adattare in seguito la posologia a seconda della risposta clinica. La dose può essere aumentata gradualmente fino ad ottenere una risposta clinica ottimale. La dose giornaliera efficace è, in genere, di 30-90 mg. Nella maggioranza dei casi risulta sufficiente una dose di 60 mg al giorno; sono comunque ben tollerati dosaggi fino a 120 mg al giorno.

  • L'intera dose giornaliera va divisa in opportune somministrazioni o preferibilmente assunta in un'unica dose serale (visto il favorevole effetto sul sonno), fino ad un massimo di 60 mg al momento di andare a dormire.
  • Il trattamento con una dose adeguata deve risultare in una risposta positiva entro 2-4 settimane. In caso di risposta insufficiente, la dose può essere aumentata. Se non c'è risposta entro le successive 2-4 settimane, il trattamento deve essere interrotto.
  • Si raccomanda di mantenere il trattamento antidepressivo per diversi mesi dopo il miglioramento clinico iniziale.
La brusca interruzione del trattamento con Lantanon può causare raramente una sindrome da interruzione.

Anziani

Nel trattamento dei pazienti anziani la posologia deve essere attentamente stabilita dal medico, che dovrà valutare una eventuale riduzione della dose sopraindicata. La dose deve essere determinata su base individuale. Una dose più bassa di quella solitamente usata per i pazienti adulti può essere sufficiente a fornire una risposta clinica soddisfacente.

Popolazione pediatrica

Lantanon non deve essere utilizzato per il trattamento di bambini e adolescenti al di sotto dei 18 anni di età (vedere paragrafo 4.4).



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Lantanon (mianserina cloridrato)


  • Mania.
  • Grave malattia epatica
  • Ipersensibilità alla mianserina o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • Uso concomitante di inibitori delle monoaminoossidasi IMAO (vedere paragrafo 4.5)
  • Bambini e adolescenti al di sotto dei 18 anni di età (vedere paragrafo 4.4.)
  • Gravidanza e allattamento (vedere paragrafo 4.6).



Lantanon (mianserina cloridrato) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Sebbene gli esperimenti animali ed i limitati dati sugli esseri umani indichino che la mianserina non causa danni fetali o neonatali e che la mianserina è escreta nel latte materno solo in quantità molto piccole, il prodotto non deve essere usato in caso di gravidanza accertata o presunta e l'allattamento al seno deve essere interrotto se il trattamento con Lantanon è ritenuto essenziale.



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa