....al gent.dott.beretta

04 febbraio 2006

....al gent.dott.beretta




01 febbraio 2006

....al gent.dott.beretta

. . . Come supponevo lei ha dato una risposta ad una domanda inutile. . . E non a domande piu' importanti. . . Le ricordo che nessuno e' venuto da lei a obbligarla a rispondere a quesiti su internet e a rubarle tempo prezioso, quindi se decide di fornire questo servizio(gratuito) lo faccia, altrimenti pazienza, cercheremo di cavarcela anche senza di lei. . . . Saluti.

Risposta del 04 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile signora, devo aver perso qualche puntata, perchè non capisco la sua lettera astiosa solo nei miei confronti ; pensi a tutti gli specialisti d'Italia diverse migliaia (urologi, andrologi, ecc, ecc) che non le rispondono e che comunque sono presenti su questo sito. Questo tipo di servizio oltre ad essere gratuito è completamente volontario e non prevede che si risponda tutti. Avrà notato quante sono le risposte inevase. Cara signora riproponga la domanda e se riesco ad individuarla le risponderò. Senza astio un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube