Anoressia addio

20 febbraio 2005

Anoressia addio




17 febbraio 2005

Anoressia addio

Salve sono una ragazza di 24 anni peso 57 Kg e sono alta 165, da circa 3 anni soffrivo di anoressia-bulimica, così me l'hanno diagnosticata, in quanto da quando sono dimagrita di circa 25 Kg le calorie da me assunte erano scarse e bastava che assumessi qualcosa in più che mi inducevo il vomito. da circa 5 mesi sono in cura presso una psicoterapeuta e grazie a lei sono quasi riuscita a smettere ma da allora ho riaquistato circa 5 kg. Ora ho una grande paura di ringrassare, ma non voglio tornare allo stato di prima(ad indurmi il vomito). Le domando: "potrebbe esserci una ricaduta?Quale sarebbe il mio peso ideale avendo una corporatura media? come posso fare per non aumentare ulteriormente di peso? La ringrazio aspetto una sua risposta al più presto. Saluti P. S. : già una volta mi siete stati di aiuto, infatti grazie a voi sono andata in cura.

Risposta del 20 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa BARBARA PAOLINI


La sua forza di volontà e la voglia di guarire uniti alla psicoterapia intrapresa sono fondamentali per una guarigione, riterrei importante che si facesse seguire anche da un medico nutrizionista, in modo che possa valutare il suo stato nutrizionale e la sua composizione corporea, non è infatti solo una questione di peso e un aiuto plurispecialistico integrato le permetterà di evitare ricadute e errori. . . . . . . L'unione fa la forza no!!!!
Saluti

Dott. Ssa Barbara Paolini
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Specialista attività privata
Universitario
SIENA (SI)



Ultime risposte di Alimentazione

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Filip Dudal: l'alimentazione che fa ingrassare e invecchiare
Alimentazione
18 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Filip Dudal: l'alimentazione che fa ingrassare e invecchiare
Attilio Speciani: Le intolleranze alimentari non esistono
Alimentazione
13 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Attilio Speciani: Le intolleranze alimentari non esistono