Consulenza esami del sangue per trombosi e embolia polmonare

14 gennaio 2013

Consulenza esami del sangue per trombosi e embolia polmonare




10 gennaio 2013

Consulenza esami del sangue per trombosi e embolia polmonare

ho eseguito esami del sangue richiesti dall ospedale alla dimissione per una trombosi in terapia con coumadin ultimo ecodopler di controllo tutto a posto trombo alla vena succlavia sinistra vie pervie tutto ok
risultato esami di ieri emocromo completo EDTA
leucociti 11. 22
eritrociti 5. 02
emoglobina 11. 6
ematocrito 37. 6
MCV 74. 9
MCH 23. 1
MCHC 30. 9
RDW-SD 42. 9
RDW-CV 15. 8
piastrine 337
PDW 12. 6
MPV10. 7
P-LCR 31. 1
FORMULA LEUCOCITARIA
neutrofili 74. 3%
eosinofili 1. 4%
basofili 0. 2%
monociti 5. 7%
linfociti 18. 4%

NEUTROFILI 8. 33 x 1000/mm3 1. 50 - 6. 50
EOSINOFILI 0. 16x 1000/mm3 0. 03 - 0. 50
BASOFILI 0. 02x 1000/mm3 0. 02 - 0. 10
MONOCITI 0. 64x 1000/mm3 0. 20 - 1. 00
LINFOCITI 2. 07x 1000/mm3 1. 00 - 3. 50

MICROCITOSI, IPOCROMIA DELLE EMAZIE

RETICOLOCITI 2. 20% 0. 50 - 1. 50
SIDEREMIA 31 50 - 170

TRANSFERRINEMIA 344 mg/dl 200 300
FERRITENEMIA 136. 07mg/dl 5 - 204
FIBRINOGENO 296 mg/dl 150 - 400

Risposta del 14 gennaio 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Gli esami del sangue sono da ritenersi nei limiti della norma, se si eccettua una quantità di ferro circolante ( la sideremia ) un po' bassa. Il fatto che il volume dei globuli rossi sia anch'esso un po' più piccolo della norma, può dipendere da questo fatto, oppure dalla sua provenienza regionale. Nulla di importante.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa