Encefalopatia multinfartuale

05 gennaio 2006

Encefalopatia multinfartuale




24 novembre 2005

Encefalopatia multinfartuale

SONO ROBERTO, DI 52 ANNI SPORTIVO PROFESSIONISTA DI BALLI STANDARD. FACCIO 3 ALLENAMENTI ALLA SETTIMANA, E OGNI ANNO ESEGUO TUTTI GLI ESAMI PER AVERE IL CERTIFICATO SPORTIVO. IL MIO PROBLEMA E' QUESTO: FACENDO UNA RISONANZA MAGNETICA ALLA TESTA, (SOLAMENTE COME CONTROLLO PREVENTIVO, VISTO CHE NE FACCIO ANCHE DEGLI ALTRI. ) MI E' STATO TROVATA UNA ENCEFALOPATIA MULTINFARTUALE AVUTA ANNI INDIETRO. TUTTI GLI ESAMI SONO A POSTO. ECCETTO IL COLESTEROLO A 250, L' ECODOPPLER AL CUORE, OK ALLA CAROTIDE, OK ELETTROECEFALOGRAMMA, OK. TENGO A PRECISARE EGRE. DOTTO. CHE IN 52 ANNI, NON HO AVUTO NESSUN MAL DI TESTA, NON MI E' MAI GIRATA LA TESTA, NESSUN DISTURBO NE SBANDANMENTI, NE MALORI. VOELEVO DIRLE SE E' DA PREOCCUPARSI. SONO SOLAMENTE UN TIPO ANSIOSO E PER QUESTO PRENDO: EN 0, 5 LA MATTINA EN 0, 5 IL POMERIGGIO E SEROPRAM 1/2 PASTICCA IL POMERIGGIO. DA OLTRE VENTI ANNI. SALUTI ROBERTO

Risposta del 05 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. MASSIMILIANO ZARAMELLA


Se tutti gli esami eseguiti (ecocardio, doppler carotidi, holter cardiaco) sono negativi Le consiglierei un'AngioTAC arco aortico per escludere una placca aortica embolizzante. Ne parli però prima con un chirurgo vascolare o cardiochirurgo. cordiali saluti. massimiliano zaramella

Dott. Massimiliano Zaramella
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
VICENZA (VI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube