Esito rm

27 ottobre 2020

Esito rm




19 ottobre 2020

Esito rm

RM RACHIDE LOMBOSACRALE Ai limiti la lordosi lombare senza cedimenti somatici. Alterazione angiomatosa somatica a livello di L2. Ipertrofia dei massicci articolari posteriori al tratto lombare medio distale. Cono midollare che termina all'altezza di D12. Minime alterazioni disco-somatiche al tratto di passaggio dorso-lombare. Focalità discale mediana-paramediana destra a L5-S1 con impronta sul sacco ed obliterazione del tessuto adiposo peri radicolare. Lieve riduzione del trofismo della muscolatura paravertebrale. È preoccupante? Grazie in anticipo

Risposta del 27 ottobre 2020

Risposta a cura di:
Dott. PASQUALE PRISCO


e' PREOCCUPANTE L'ANGIOMA DEL CORPO DELLA SECONDA VERTEBRA LOMBARE.
DOVREBBE ESSERE BEN OSSERVATA LA VERTEBRA ANGIOMATOSA, CIOE' CHE E ' ATTRAVERSATA DA NUMEROSI PICCOLI VASI SANGUIGNI CHE NE DININUISCONO LA SOLIDITA', POER STASBILIERE LA NECESSITA' DI UN TRATTAMENTO E QUALE TIPO DI TERAPIA.

Dott. Pasquale Prisco
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Torre Annunziata (NA)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa