Fibrillazione atriale e sangue nelle feci!

29 maggio 2007

Fibrillazione atriale e sangue nelle feci!




25 maggio 2007

Fibrillazione atriale e sangue nelle feci!

Buongiorno, scrivo per conto del mio papà che ha 70 anni. Gli è stata diagnosticata una leggera fibirillazione atriale che dovrebbe essere trattata con anticoagulanti; purtroppo gli sono anche state rilevate delle feci occulte. . . . Ho paura, mi creda, sono terrorizzata: se ha il sangue nelle feci come fa a prendere gli anticoagulanti ? Ho paura che non si riesca a curarlo Ho il terrore inoltre che abbia un tumore! In famiglia c'è stato un caso (un suo zio) di tumore al pancreas. . . Grazie.

Risposta del 29 maggio 2007

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO PIOVANELLO


Nel caso di Fibrillazione atriale diventa molto importante assumere anticoagulanti, altrimenti si corre il rischio di embolie. In caso di sangue occulto nelle feci, ciò può essere dovuto anche dall'assunzione di anticoagulanti, se questo si è verificato dopo. In questo caso è comunque utile eseguire una colonscopia, dopo sospensione degli anticoagulanti ed assunzione di antiaggreganti. Il sangue occulto nelle feci non necessariamente indica la presenza di un tumore, anche se questo va considerato fra le cause e va escluso

Dott. Paolo Piovanello
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa