Ginocchio dolente

30 marzo 2007

Ginocchio dolente




27 marzo 2007

Ginocchio dolente

Buongiorno. Pongo il mio problema. Premetto che gioco a tennis da una vita, sono stato agonista di medio livello ed a tutt'oggi gioco alla settimana almeno 2 volte d'inverno e 4/5 d'estate pur avendo 48 anni. Da due mesi a questa parte ha cominciato a dolermi (senza che possa riferire specifico evento traumatico)la parte interna del ginocchio destro, con dolore alla pressione 1 cm sotto la fossa meniscale mediale. Ho effettuato RMN che. . . "non ha rilevato significative alterazioni morfo-strutturali e di segnale a carico delle fibro-cartilagini meniscali, dei legamenti crociati e di entrambi i legamenti collaterali. E' rilevabile iniziale assottigliamento della cartilagine di rivestimento femoro-tibiale al versante mediale". Ho assunto antinfiammatori e 15 giorni di riposo. Il dolore sembrava scomparso, invece alla prima ora di tennis mi è ritornato più forte di prima e passo notti insonni. Cosa posso presumibilmente avere?Immagino che in questi casi l'artroscopia possa indagare meglio, ma per quanto non eccessivamente invasiva è pur sempre un intervento. E' proprio il caso di assoggettarvisi?Non ci può essere una soluzione diversa alla mia problematica, anche in relazione agli esiti della RMN?Grazie per la risposta.

Risposta del 30 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. FABIO LAZZARO


.

Dott. Fabio Lazzaro
Medico Ospedaliero
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa